Utile Citofono

Si tratta di semplice citofono utilizzabile su Abitazioni monofamigliari o più ,a seconda delle unità di amplificazione utilizzate

Il principio su cui si basa il progetto è quello della forchetta elettronica ,ovvero trasmetto e ricevo in FULL DUPLEX , grazie al fatto che il segnale generato dal microfono connesso ad esempio sull'operazionale U3A viene dapprima applicato su U3A per una adeguata preamplificazione e poi applicato contemporaneamente agli ngressi non invertenti di U3B E U4B.

Quindi notiamo che l' uscita di U3B oltre ad essere instradata verso la linea di trasmissione risulta ripiegata verso l'ingresso invertente di U4B , il quale pertanto non potrà che eseguire la somma algebrica dei segnali presenti sui propri ingressi, i quali, essendo uguali in fase e ampiezza non potranno essere amplificati da U4B . ( in quanto la loro somma vettoriale è nulla)

In pratica su U4B sarà possibile amplificare solo i segnali che arriveranno esclusivamente dalla linea di trasmissione evitando pertanto il ricircolo ed eventuali inneschi del segnale generato dal microfono della semisezione locale locale.

Infine possiamo facilmente intuire che la coppia di transistor 2N3019 e 2N4033 serve ad amplificare in potenza il segnale (1.5W circa) , affinchè possa essere applicato ad un'altoparlantino da 8 ohm

Lo stesso discorso naturalmente è perfettamente identico per la semisezione B del circuito.

Per ottenere piu postazioni basterà realizzare più semisezioni identiche alla A o B sotto rappresentate


Semisezione A) :


Semisezione B) :